Smartphone-Navigation überspringen
Language
Accrediti per compiti assistenziali

Accrediti per compiti assistenziali

Persone aventi diritto

Ad una persona assicurata potranno essere conteggiati anche gli accrediti per compiti assistenziali nel caso, se cura unapersona bisognosa di cure imparentata, che non convive con la stessa nell’economia domestica, che però può essere raggiunta facilmente dalla persona che l’assiste. Questa condizione è adempiuta se la distanza fra le due persone non supera i 30 km o l’ora di tragitto.

Effetto dell’accredito per compiti assistenziali

Gli accrediti per compiti assistenziali non sono delle dirette prestazioni in denaro, ma un contributo al reddito, che viene considerato appena con il calcolo della rendita. Essi devono però essere annotati nel Conto Individuale degli assicurati.

Annuncio

La domanda per gli accrediti per compiti assistenziali va presentata ogni anno, alla Cassa cantonale di compensazione del luogo di domicilio della persona assistita. I formulari anche possono essere richiesti dall’Agenzia AVS.