Smartphone-Navigation überspringen
Language
Prestazioni transitorie per i disoccupati anziani PT

Prestazioni transitorie per i disoccupati anziani

Le persone anziane disoccupate da lungo tempo fanno piuttosto fatica a reinserirsi nel mercato del lavoro. Se hanno esaurito il diritto alle indennità dell’assicurazione contro la disoccupazione o alla scadenza del termine quadro per la loro riscossione, e non riescono a reinserirsi nel mercato del lavoro, le prestazioni transitorie (PT) dovrebbero garantire la copertura del fabbisogno vitale fino al raggiungimento dell’età pensionabile ordinaria.

Le condizioni necessarie sono che queste persone esauriscano il diritto all'indennità di disoccupazione dopo il compimento dei 60 anni, che in precedenza abbiano esercitato un'attività lucrativa per un periodo sufficientemente lungo, che non siano in grado di provvedere al proprio sostentamento con mezzi propri e che dispongano di una sostanza modesta.

Il calcolo è analogo a quello delle prestazioni complementari (PC). L’importo delle prestazioni transitorie corrisponde in linea di massima alla differenza tra le spese riconosciute e i redditi computabili.

La nuova legge entra in vigore il 1° luglio 2021.

Ulteriori informazioni