Smartphone-Navigation überspringen
Attualità

Attualità

Futuro inclusivo

Dal 15 maggio al 15 giugno 2024 si svolgono le Giornate d’azione nazionali per i diritti delle persone con disabilità.

L'ufficio AI del Cantone dei Grigioni sostiene giovani con un danno alla salute, permettendo loro l’accesso a una formazione pratica.

Fedeli al motto di quest’anno, "Insieme siamo forti", allieve e allievi della Scuola professionale PrA organizzano, in collaborazione con le/i consulenti professionali AI, martedì 28 maggio 2024 una stimolante serata con diversi momenti salienti. Vi attendono, tra l’altro, un vernissage, un cortometraggio e l’anteprima di una canzone. Ci sarà inoltre da mangiare e da bere. Passate a trovarci e lasciatevi sorprendere. Saremo lieti della vostra visita.

---- 21.05.2024 ----

Il rapporto annuale 2023 è online

---- 02.05.2024 ----

Accettazione dell’iniziativa "Vivere meglio la pensione"

Il 3 marzo 2024 il Popolo svizzero ha accettato l’iniziativa per una 13esima mensilità AVS. Le casse di compensazione verseranno la 13esima mensilità AVS a partire dal 2026.
Trovate ulteriori informazioni in merito allo stato dell’attuazione sul sito web dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali.

Quando i dettagli dell’attuazione saranno noti, saremo lieti di informarvi in questa sede.

---- 04.03.2024 ----

Consulenze sul diritto pensionistico internazionale

Svolgete o avete svolto un'attività lucrativa in Germania o in Svizzera? Le esperte e gli esperti della Deutsche Rentenversicherung Bund e Deutsche Rentenversicherung Baden-Württemberg e l’Istituto delle assicurazioni sociali del Cantone dei Grigioni sono a vostra disposizione per una consulenza.

---- 19.02.2024 ----

Riduzione dei premi 2024

La richiesta online per l'anno 2024 come anche il calcolo online sono disponibili da subito.

---- 05.02.2024 ----

Dichiarazione dei salari 2023

Vi ricordiamo che il termine d'inoltro del conteggio salari 2023 scade il 30.01.2024. Vi preghiamo gentilmente di inoltrarci il conteggio salari nel termine convenuto.

---- 22.01.2024 ----

L’indennità di paternità diventa "indennità per l’altro genitore"

Con l’introduzione del "matrimonio per tutti", il 1° luglio 2022, oltre al padre anche la moglie della madre ha diritto a questa indennità. Di conseguenza dal 1° gennaio 2024 l’indennità di paternità cambia nome in "indennità per l’altro genitore".

---- 27.12.2023 ----

Dichiarazione dei salari 2023

Ha ricevuto da noi i documenti per la dichiarazione dei salari 2023. Il modulo compilato deve essere inoltrato fino al 30. gennaio 2024.
Con il portale online AVSeasy i datori di lavoro possono ridurre il loro lavoro amministrativo. La dichiarzione salariale può essere compilata e inoltrata comodamente senza carta. Anche altre comunicazioni possono essere effettuate online con la cassa di compensazione - gratuito, semplice e fa risparmiare tempo.

---- 13.12.2023 ----

Pagamenti principali mensili rendite, assegni per grandi invalidi e prestazioni complementari 2024

---- 08.12.2023 ----

Nuova "Indennità giornaliere per il genitore superstite" dal 1° gennaio 2024

Le conseguenze del decesso di un genitore poco dopo la nascita del figlio sono tragiche per la famiglia e per il neonato. In tali casi, in futuro il genitore superstite beneficerà di un prolungamento del congedo di maternità o di paternità. Con questa modifica s’intende garantire l’accudimento del neonato nei primi mesi di vita e porre l’accento sul bene del figlio. Nella sua seduta del 22 novembre 2023, il Consiglio federale ha fissato al 1° gennaio 2024 l’entrata in vigore della pertinente modifica della legge sulle indennità di perdita di guadagno e adottato la relativa modifica di ordinanza.

---- 07.12.2023 ----

Ordinare la tessera AI

Le persone che percepiscono una rendita AI o un assegno per grandi invalidi dell’AI hanno diritto a una tessera dell’AI. Competente per il rilascio della tessera AI è l'ufficio AI del Cantone di domicilio.

---- 06.12.2023 ----

Importi validi dal 1° gennaio 2024

A partire dal 01.01.2024, i contributi per l'AVS/AI/IPG e il fondo di compensazione familiare non subiranno Modifiche. Anche gli importi limite per la previdenza professionale rimangono invariati.

---- 04.12.2023 ----

Label "Friendly Work Space" per l'Istituto delle assicurazioni sociali del Cantone dei Grigioni

---- 03.11.2023 ----

Prestazioni complementari (PC) - importi valevoli dal 1.1.2024

---- 02.11.2023 ----

Nuove disposizioni di telelavoro per i frontalieri

Fino al 30 giugno 2023, si applicavano disposizioni speciali ai frontalieri che lavoravano in telelavoro durante un periodo di transizione dovuto alla pandemia di Covid. Da luglio sono in vigore delle modifiche che variano a seconda del paese di origine del frontaliere. In alcuni Paesi dell'UE/EFTA (tra cui in particolare Germania, Austria e Liechtenstein), i dipendenti sono soggetti al sistema di sicurezza sociale applicabile nella sede del datore di lavoro, a condizione che il telelavoro non sia svolto per più del 49,9% nel Paese di residenza. Altri Paesi, tra cui l'Italia, non hanno firmato l'accordo corrispondente. In questi paesi si applicano nuovamente le vecchie disposizioni, secondo le quali i dipendenti che trascorrono più del 24,9% del loro tempo di lavoro nella sede di lavoro sono soggetti al sistema di sicurezza sociale del paese di residenza.

---- 26.10.2023 -----

Riduzione individuale dei premi (RIP) dell’assicurazione malattie per l'anno 2023

---- 24.10.2023 ----

Stabilizzazione dell'AVS (AVS 21) - Che cosa cambia?

Il 25 settembre 2022 il popolo svizzero ha approvato la riforma per la stabilizzazione dell’AVS. Le nuove disposizioni verranno introdotte gradualmente a partire dal 1° gennaio 2024.

La stabilizzazione dell’AVS comprende quattro misure:

  • armonizzazione dell’età di pensionamento (in futuro «età di riferimento») per le donne e per gli uomini a 65 anni
  • misure compensative per le donne della generazione di transizione
  • flessibilizzazione della riscossione della rendita nell’AVS
  • finanziamento supplementare mediante l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto

Qui trovate un video esplicativo, una panoramica delle novità e ulteriori informazioni dell’Ufficio federale delle assicurazioni sociali.

---- 03.08.2023 ----